• Commiato

    Funerali cinesi in Italia

    In Italia non si vedono funerali Cinesi, spesso ci si chiede perché e a volte vengono create risposte di fantasia e umorismo sull’argomento. In effetti è raro assistere a un funerale Cinese in Italia per il semplice motivo che essi preferiscono essere tumulati nella propria terra d’origine. Non si muore all’estero Solitamente, infatti, gli anziani cinesi tendono a rientrare in patria al raggiungimento di una certa età. Nel caso in cui la morte arrivi all’improvviso i parenti si premurano, con apposite procedure burocratiche, di provvedere al rimpatrio della salma. In questo senso è mirabile e indispensabile il lavoro di alcune associazioni cinesi che, attraverso una raccolta fondi tra i compatrioti, si impegnano a…

  • promesse, matrimonio, unione, convivenza
    Unione

    Matrimonio unione e convivenza, quali sono le differenze?

    Quali sono le principali differenze e possibilità se parliamo di unione, matrimonio e di convivenza? Una visione chiara di queste tre forme familiari non è scontata, soprattutto dopo l’entrata in vigore della cosiddetta legge Cirinnà. Per la legge Italiana esistono differenze sostanziali quando si parla di matrimonio civile, unione civile e convivenza di fatto, vediamone alcune: Il matrimonio civile: è preceduto dalle pubblicazioni, la coppia è composta da uomo e donna, prevede l’obbligo di fedeltà coniugale, consente l’adozione, in caso di chiusura del rapporto i tempi per l’annullamento sono più lunghi rispetto a unione e convivenza, vi è il diritto all’eredità. L’unione civile: è preceduta dalla richiesta di costituzione dell’unione civile, la…

  • persone che parlano
    Commiato

    Si può ridere della morte?

    “non c’è matrimonio senza pianto, non c’è funerale senza riso” chi non ha mai sentito queste parole?…allora…si può ridere della morte? Della morte si può ridere, ma soprattutto della morte si dovrebbe parlare. Riuscire a parlarne, a “riderci sopra” può aiutarci ad alleggerire il momento facendo uscire emozioni che altrimenti non riuscirebbero ad essere verbalizzate e nemmeno elaborate. L’umorismo, la battuta spesso usata per “rompere il ghiaccio” è un modo per avvicinarsi all’altro, creare fiducia e sdrammatizzare, chiariamo che è un atteggiamento che nulla ha a che fare con la mancanza di rispetto. Il semplice atto del ridere oltre ad essere un linguaggio universalmente riconosciuto, ci aiuta in maniera naturale…

  • bambino e orso
    Commiato

    La morte spiegata ai bambini

    La morte è forse l’unico argomento rimasto ancora intoccabile nella civiltà occidentale. La negazione della morte e la sua esclusione dalla vita la rende un vero e proprio tabù. Purtroppo non possiamo evitare di fare questa esperienza e come noi nemmeno i nostri figli. La morte di una persona significativa, un familiare, un amico, costringe l’intera famiglia a sperimentare il dolore per la perdita e di conseguenza a interrogarsi sul come spiegare la morte ai bambini. Esistono moltissimi libri che trattano l’argomento e molto si trova anche in rete, tra le tante indicazioni queste sono quelle che ho trovato più utili, anche nella mia esperienza, per spiegare la morte ai…

  • Benvenuto

    Perché si chiama parto cesareo?

    Etimologia  La parola cesareo sembra derivare dal verbo Latino: caedo, caedis, cesi, cioè tagliare. Spesso erroneamente interpretato come derivante da «a caeso matris utero» cioè «(nato) dall’utero tagliato della madre» Storia Una delle prime testimonianze scritte è una legge romana, “Lex Cesarea” (del 715 a.C.) legge cesarea da cui prende il nome il parto cesareo. Il primo parto cesareo che potremmo definire in era moderna fu eseguito da n britannico James Barry  in Sudafrica il 25 luglio 1826. Ma il cesario come lo conosciamo ora è da attribuirsi ad un italiano Edoardo Porro, che nel 1876 era primario dell’Ospedale San Matteo di Pavia. Eseguì l’intervento su Giulia Covallini, in anestesia con cloroformio. Nacque una bambina sana, contestualmente…

  • Unione

    I riti simbolici più emozionanti

    Quali sono i riti simbolici più emozionanti che possiamo inserire nella cerimonia d’unione? Per diversi motivi sempre più coppie oggi scelgono l’unione civile o il rito laico. Queste cerimonie rispetto ad altre, lasciano maggior spazio alla personalizzazione dando la possibilità alla coppia d’inserire nella celebrazione elementi simbolici provenienti da altre culture. Vediamo quali sono i riti simbolici più emozionanti per la cerimonia d’unione: Il rito delle candele o rito della luce Uniti in un nuovo percorso…Nel corso della cerimonia vengono date alla coppia due candele accese, una terza candela spenta è posta di fronte a loro. Quest’ultima viene accesa dagli sposi dopo lo scambio degli anelli. Si scandisce così il passaggio…

  • Commiato

    Quanto pesa l’anima?

    Quanto pesa l’anima non è una domanda che tutti si pongono. Prima di tutto bisogna presupporre che l’anima esista in secondo luogo che l’anima sia un qualcosa di tangibile e che di conseguenza abbia un peso. La teoria In passato l’esistenza dell’anima era assunto come dato di fatto. Alla fine dell’ottocento molti medici e ricercatori si adoperavano nel tentativo di dimostrare scientificamente l’esistenza dell’anima. Fra questi i il dottor Duncan MacDougall (1866-1920) che per anni ha tentato di pesarla. Perché pesarla? Semplicemente perché se avesse dimostrato che l’anima aveva un peso automaticamente ne avrebbe dimostrato l’esistenza. La prova Ma come si può misurare qualcosa di cui non si è neppure…

  • Benvenuto

    Il fiocco nascita, una tradizione antica…

    Una delle prime cose che i neo genitori fanno per dare il benvenuto al loro bambino è proprio quella di esporre il fiocco nascita all’ingresso della propria casa. In Italia sono poche le coppie che si sottraggono a questa tradizione dall’antica origine. Nella cultura moderna chi appende il fiocco nascita annuncia l’arrivo di un bambino in famiglia e nello stesso tempo questa usanza esprime la felicità e la gioia per il lieto evento. Il fiocco nascita vanta però una tradizione antica, presente già nelle culture indoeuropea e cinese dove viene considerato un simbolo di vitalità, una sorta di amuleto che ha lo scopo di proteggere i neonati dalle forze del…

  • Unione

    Sposarsi fa bene alla salute?

    Sposarsi fa bene alla salute. Esistono pareri contrastanti. Forse si Secondo uno studio della Carnegie Mellon University di Pittsburgh, le persone sposate sono meno stressate rispetto a quelle single, divorziate o vedove. In pratica si è riscontrato che nell’organismo dei coniugi sono presenti livelli inferiori di cortisolo. Inoltre, analizzando campioni di saliva, gli studiosi hanno dimostrato che il “declino” del valore di cortisolo è molto più veloce nelle persone sposate. Questo è probabilmente da imputarsi all’attività sessuale regolare e alla voglia e possibilità di condividere i nostri stati d’animo. Stando ad altri studi essere sposati può aiutare a mantenere la forma e anche a dimagrire.  Uno studio svolto all’università di Yokohama, Giappone su malati di diabete di tipo…

  • unione assegno congedo matrimoniale
    Unione

    Unione, un assegno per il congedo matrimoniale

    Negli articoli precedenti ci siamo occupati di bonus per il benvenuto e detrazioni per l’addio, parliamo oggi di un’agevolazione per l’unione. Quando si sceglie di scandire con un rito il proprio legame affettivo si fa simbolicamente ed emotivamente un passaggio molto importante. Questo magico momento che interessa presente e futuro della coppia, tocca anche un altro aspetto oltre a quello sentimentale…quello economico. Fin qui nulla di nuovo perché tutti sappiamo che quando si parla di fare “il grande passo” le spese da sostenere sono molte ma esiste un’agevolazione possibile nel caso di unione in matrimonio è l’assegno per congedo matrimoniale o bonus matrimonio. Bonus matrimonio Il bonus matrimonio o meglio…