unione assegno congedo matrimoniale
Unione

Unione, un assegno per il congedo matrimoniale

Negli articoli precedenti ci siamo occupati di bonus per il benvenuto e detrazioni per l’addio, parliamo oggi di un’agevolazione per l’unione.

Quando si sceglie di scandire con un rito il proprio legame affettivo si fa simbolicamente ed emotivamente un passaggio molto importante. Questo magico momento che interessa presente e futuro della coppia, tocca anche un altro aspetto oltre a quello sentimentale…quello economico.

Fin qui nulla di nuovo perché tutti sappiamo che quando si parla di fare “il grande passo” le spese da sostenere sono molte ma esiste un’agevolazione possibile nel caso di unione in matrimonio è l’assegno per congedo matrimoniale o bonus matrimonio.

Bonus matrimonio

Il bonus matrimonio o meglio conosciuto come assegno per congedo matrimoniale, è un beneficio riconosciuto dall’Istituto Nazionale Previdenza Sociale (INPS) in occasione del congedo straordinario matrimoniale. Il bonus deve essere richiesto entro 30 giorni dalla data della cerimonia, la durata è di 7giorni e l’importo varia in base al contratto di lavoro dei richiedenti.

Prima di tutto, chi può richiedere il beneficio?

  • lavoratori dipendenti (operai, agli apprendisti, ai lavoratori a domicilio, ai marittimi di bassa forza, dipendenti da aziende industriali, artigiane, cooperative)
  •  disoccupati che nei 90 giorni precedenti al matrimonio hanno lavorato per almeno 15 giorni come lavoratori dipendenti

Come fare la domanda?

  • lavoratori occupati: direttamente al datore di lavoro alla fine del congedo e non oltre 60 giorni dalle nozze
  •  disoccupati: attraverso il portale dell’INPS entro un anno dalla data del matrimonio.

Infine, quali soni i requisiti richiesti?

Arriviamo al termine di questo articolo con una cattiva notizia…il bonus non è per tutti, l’agevolazione infatti viene concessa solo alle coppie unite da matrimonio civile o concordatario.

Nella speranza di esservi state utili, vi auguriamo una buona continuazione.

Si ringrazia per la foto Counselling

Alessandra Schievano – Celebrante cerimonie Laiche per la provincia di Vicenza

Condividi: